mercoledì 24 aprile 2013

All Star: vi coloro io!

Donzelle?? In fatto di scarpe, siete decise... o vi piace spesso cambiare?

Beh, se fate parte del 2° gruppo siete delle mie SIMILI.

Da adolescente (PARADOSSO) ero molto più lineare nelle mie scelte di vestiario. Capi basici neutri e senza troppri fonzoli. Per quanto riguardava le scarpe credo di non avere mai portato, ok magari non a 4/5 anni, ai piedi scarpe che non fossero bianche.

Poi... radicalmente... il colore QUESTO SCONOSCIUTO è entrato a far parte della mia vita e oggi non riesco a farne a meno: è così bello cambiare!!

Tutta questa premessa per parlarvi di ALL STAR e CAMBIO CASALINGO del loro COLORE ORIGINALE.

Comprai anni e anni e anni fa (circa 5) questo esatto paio di All Star


Bordeaux, alte, bellissime.

Poi??... mai messe. Ero appunto in quella fase "oddio ho comprato qualcosa di colorato ma osare mi spaventa aspetta che torno nell'anonimato".

Infatti poi prontamente decisi che, dovendole pur indossare, avrei dovuto fare qualcosa! Presi così l'iniziativa e le misi 1 giorno intero in varechina. Risultato: un giallo tenue tenue. (Usabili secondo la mia logica ma portate comunque poco).

Giori fa dentro l'armadio le ho riscoperte e mi sono decisa, avendo superato il mio trauma verso il colore, a tingerle nuovamente di ROSSO.

Cosa serve: 

Una confezione di Coloreria Italiana 6 EURO o qualsiasi altro colorante. Comprato alla CONAD ma reperibile anche da Acqua e Sapone (miraccomando leggete che sia per indumenti, quindi portabile e non allergizzante al contatto con la pelle). Purtroppo l'ho trovato solo rosso TULIPANO e io cercavo un BORDEAUX ma ad ogni modo, mi sono detta "basta sia rosso".

Ecco le povere All Star di color giallo chiaro prima del lavaggio
Seguire le istruzioni sulla confezione, ovvero: inserire le 2 vaschette presenti della confezione nel cestello + 1 kg. di sale fino + scarpe. Lavare a 40* e finito il lavaggio ripetere per fissare il colore.

Non spaventatevi nel vedere il vetro del cestello come se dentro la vostra lavatrice avessero sgozzato un capretto....


so che è brutto da vedere ma è normale.

Dopo un giorno all'aria aperta, questo è il risultato: 




Non posso aimè dire di essere soddisfattissima del risultato, visto che il colore finale risulta essere un color pantone 186c che un bordeaux ma andando verso l'estate, sotto un paio di jeans risvoltati e un po di abbronzatura non dovrebbe essere malaccio.

A presto con qualche outfit!

C.

1 commento:

  1. volevo farlo anche io,ma gli stemmi laterali e la parte gommata non si sono tinti?

    RispondiElimina